GIRARSI, RUOTARE

con Claudio Gevi

In presenza e online

 

Giovedì dal 12 maggio al 16 giugno dalle ore 08.30 alle 09:30

Cambiare punto di vista, ascoltare in modo nuovo, sono processi molto concreti che dipendono anche dalla capacità di orientare gli organi di senso.

Ma non è solo la testa a girare nello spazio, è tutto il corpo che partecipa alla rotazione e permette di percepire l’ambiente circostante.

Lavoreremo sdraiati, seduti, in ginocchio e in piedi per ampliare le connessioni tra tutte le parti che partecipano alla funzione di esplorare il mondo intorno a noi.

Quota di partecipazione alle 5 lezioni,  di un’ora l’una: 115 euro

Quota associativa annuale alle attività IsFel: 20 euro.

Per chi si avvicina per la prima volta:
Quota associativa parziale 5 euro. In caso di proseguimento si completerà l’adesione all’associazione.

Informazioni e iscrizioni
tel. e fax: 02 6590508 (segreteria telefonica) 3381782263
e-mail: istituto.feldenkrais@fastwebnet.it

Si prega di confermare la propria adesione almeno 10 giorni prima della data di inizio delle lezioni.

L’iscrizione verrà considerata effettiva solo a bonifico effettuato.

COORDINATE BANCARIE
IT18G0306909400100000010264 Banca Intesa S. Paolo Milano

Feldenkrais e le conferme della scienza: VICARIANZA E IMMAGINAZIONE, L’EMERGERE DI NUOVE SOLUZIONI

con Mara Della Pergola e Claudio Gevi

Seminario online
Sabato 30 aprile ore 9.30 -13.00

e

4 lezioni online
Giovedì dal 5 maggio al 26 maggio ore 21.00 – 22.15

Come dice Alain Berthoz, la vicarianza presuppone una nozione di supplenza. È un meccanismo che ha le sue radici nell’evoluzione e nella biologia. Il neurofisiologo francese esplora la straordinaria facoltà creativa del nostro cervello di trovare soluzioni, sostituendo un senso con un altro o una funzione con un’altra. Illustra le capacità di costruire mondi immaginari e virtuali o di integrare l’attività di parti del corpo che hanno perso la mobilità. Abbiamo scelto questo tema perché Berthoz fa riferimento al lavoro pionieristico di Feldenkrais e ne valorizza le intuizioni. Per chi pratica il metodo e per chi lo insegna è appassionante trovare gli stessi contenuti nelle nostre lezioni e sperimentare le possibilità di:

  • utilizzare una parte del corpo per compiere diverse funzioni
  • esercitare una funzione ricorrendo ad altre parti di sé
  • imparare grazie alle sensazioni, risvegliando le capacità del nostro apprendimento organico
  • supplire un senso con gli altri sensi
  • organizzare il gesto con l’immaginazione
  • avere modalità flessibili di interazione con gli altri

Tutto ciò facendo sempre riferimento alla plasticità del cervello e all’ampliamento dell’immagine di sé.
Questo nuovo ciclo è una naturale continuazione del precedente sull’integrazione perché la vicarianza presuppone una rielaborazione delle informazioni e un rinnovato modo di integrare sensazioni, pensieri, sentimenti e movimenti.

È possibile partecipare al seminario più le 4 lezioni o solo ad una delle proposte.

Quota di partecipazione: 

  • seminario: 65 €
  • 4 lezioni serali, di un’ora e un quarto l’una:  100 €
  • seminario più 4 lezioni: 155 €

Quota associativa annuale alle attività IsFel: 20 euro.
Quota associativa parziale 5 euro. In caso di proseguimento si completerà l’adesione all’associazione.

 

Informazioni e iscrizioni:

tel. e fax: 02 6590508 (segreteria telefonica) 3381782263
e-mail: istituto.feldenkrais@fastwebnet.it

Si prega di confermare la propria adesione almeno 10 giorni prima della data di inizio delle lezioni.

L’iscrizione verrà considerata effettiva solo a bonifico effettuato.