I CORSI INIZIANO IL 25 SETTEMBRE

Quest’anno festeggiamo i 35 anni di attività con novità, sconti, regali ed eventi.

Novità:
Corso in lingua inglese

Sconti: 
– Meno il 10% a chi porta un amico…e all’amico
– Meno il 10% a chi prosegue le lezioni regolari dopo aver frequentato un seminario o un ciclo di 10 lezioni
– Meno il 25% a tutti gli under 30

Regali:
Un seminario oppure una lezione individuale agli allievi con abbonamento annuale.

Eventi:
Serate, laboratori esperienziali, conferenze.

Orari delle lezioni.

RIPARTE Feld-Lab DAL 29 SETTEMBRE

Feld-Lab, il laboratorio di Consapevolezza Attraverso il Movimento curato dagli allievi dell’Istituto, quest’anno sarà condotto dalle neo-diplomate Lorenza Leita (ingegnere come Feldenkrais!) e Silvia Luraschi (pedagogista studiosa dell’apprendimento trasformativo).

Ogni venerdì dalle 9:30 alle 10:30 con pacchetti di 10 lezioni a trimestre.
Quota di partecipazione ridotta a 150 €.

Feldenkrais course in English

Starting in September 2017, a Feldenkrais course with weekly Awareness Through Movement classes will be delivered in English, bringing the experience of the method to English speakers as well as to Italians who aim to improve or keep up with their English.

THE FELDENKRAIS METHOD® of somatic education.

By heightening the awareness of movement, breathing and posture, Feldenkrais brings us closer to realising our full human potential, learning how to move freely, with greater ease, flexibility and grace. The Method can permanently improve posture, balance and coordination, awakening the innate capacity for life-long vitality and continuing self-development.

Suitable for all. It is indicated for people of all ages, eliminating dysfunctional habitual movements, achieving more freedom in daily activities such as walking, sitting and bending, as well as dancing, playing an instrument and the practice of sports.

Particularly apt for specific problems. It is indicated in neurological and orthopedic conditions, muscle pain and tension, postural problems and scoliosis, post-surgery and trauma recovery.

Preventive and anti-stress. The Method enhances the innate and ever evolving learning capacities of the nervous system improving the organization of movement. Such learning prevents pain and accidents as most of the times these happen due to lack of a well-organized and integrated system of functioning. Great satisfaction ensues!

Tailor-made to one’s needs.
 Each lesson is as unique as we are. The experience and sensitivity of the Feldenkrais teacher addresses the participants’ needs and accordingly directs the sequences of movements as required. At the end of the lesson people feel lighter, more grounded, flexible, and dynamic, more present to themself, acquiring a feeling of wholeness. These physical sensations facilitate a sense of wellbeing affecting how one thinks and feels.

EFFECTS OF THE METHOD INCLUDES:

  • Improved posture and breathing
  • More flexibility and better coordination
  • Increased energy, vitality, and ease
  • Efficiency of movement, eliminating unnecessary efforts and pain
  • Increased emotional and psychological wellbeing
  • Improved outcome in physical activity and sports
  • Increased self-confidence
  • Relief of pain and discomfort
  • Improved recovery after surgery and traumas
  • Improved balance and stability
  • Better sleep

Classes: Monday 18:30-19:30 or Wednesday 8:30-9:30 or  13:00-14:00

Where: Istituto di Formazione Feldenkrais, Corso di Porta Nuova 32, Milano.

Two packages are on offer:

– a yearly enrollment starting from 25th September 2017 to 15th June 2018

– a three months’ subscription covering 10 lessons.

 

OPEN DAY September 19th

Free lessons, book your place

For further information please contact us.

Lezioni gratuite

Orari lezioni gratuite 21 settembre 2017

Claudio Gevi   

7,45/8,45   e  9,00/10,00

 

Milena Costa    

15,30/16,30  e  19,15/20,15

 

PROMOZIONE IN CORSO – OTTOBRE 2017

Sconti: 
– Meno il 10% a chi porta un amico…e all’amico
– Meno il 10% a chi prosegue le lezioni regolari dopo aver frequentato un seminario o un ciclo di 10 lezioni
– Meno il 25% a tutti gli under 30

Regali:
Un seminario oppure una lezione individuale agli allievi con abbonamento annuale.

PAVIMENTO PELVICO E RESPIRAZIONE – 5 lezioni a tema con Mara Della Pergola

dall’8 marzo al 5 aprile  il mercoledì dalle 19.00 alle 20.00

dal 9 marzo al 6 aprile il giovedì dalle 13.00 alle 14.00

Lezioni per percepire e mobilizzare il perineo in relazione all’attività degli sfinteri, del diaframma e della struttura scheletrica. Un buon funzionamento del pavimento pelvico facilita tutti i movimenti quotidiani.

Vedi

L’AIEMS e la SALUTOGENESI

In questo numero: Mara Della Pergola – Il metodo Feldenkrais® di consapevolezza attraverso il movimento, un approccio neuro-senso-motorio e sistemico

Il primo passo è quello di sottrarre il tema della Salutogenesi al monopolio delle professioni sanitarie (medici, psicologi, infermieri, etc). Il discorso sulla prevenzione dei fattori di rischio rappresenta solo una piccola fetta del discorso. La Salutogenesi dipende dalle linee di evoluzione che caratterizzano il modo in cui Homo Sapiens va costituendo le sue società e il suo modo di abitare il mondo, e quindi è argomento che tocca direttamente l’ecologia, la sociologia, l’economia, l’agronomia, la filosofia, gli stili di comunicazione e gli sviluppi tecnologici, le pratiche e le tradizioni di cura di sè, e molto, molto altro. In tal senso rappresenta una dimensione inter-trans-disciplinare, etica e politica al tempo.

Il N° 16 di Riflessioni Sistemiche si intitolerà “Per una cura della salutogenesi”
Indice:
Sergio Boria e Giorgio Narducci – Prefazione

Jean Louis Aillon e Maurizio Pallante – Decrescita felice e costruzione della salute: un circolo virtuoso

Guido Bissanti – Piano delle Esperienze e livelli di benessere

Mara Della Pergola – Il metodo Feldenkrais® di consapevolezza attraverso il movimento, un approccio neuro-senso-motorio e sistemico

Serena Dinelli – Crisi, rivoluzione tecnologica, lavoro: una nuova ecologia della salute.

Valerio Eletti – Evoluzione dello spazio comunicativo al tempo dei Social Networks

Patrizia Garista – L’ombrello della salutogenesi per connettere benessere e apprendimento

Rosanna Pizzo – Robotica e età faustiana: le nuove frontiere dell’intelligenza artificiale tra rischi ed opportunità

Alessandro Rinaldi e Maurizio Marceca – I determinanti sociali della salute: che cosa sono e come influenzano la nostra salute?

Laura Scarino – La nostra salute e quella degli altri: l’esperienza del vegetarianesimo

Giovanni Scotto – Mediazione dei conflitti e salutogenesi: un modello sistemico-trasformativo

Liborio Stuppia – Epigenetica e saluta umana

Nella foto: La copertina di Riflessioni Sistemiche n° 16

OPEN DAY – 19 settembre 2017

ecco gli orari delle lezioni dell’Open Day.

9:00/10:00 Claudio Gevi

11:00/12:00 Valeria Bedon

13:00/14:00 Mara Della Pergola

15:30/16:30 Lara Monesi

17:00/18:00 Alessandra Guadagni

20:00/21:00 Valeria Bedon, Feldenkrais in English

Evento speciale

18:30/19:30 Feldenkrais e musica con Eloisa Manera violinista Feldenkrais e Mara Della Pergola

 

Lezioni gratuite del 21 settembre 2017

9:00/10:00 Claudio Gevi

19:15/20:15 Valeria Bedon

Inviare una mail a istituto.feldenkrais@fastwebnet.it indicando a quale lezione si desidera partecipare

Regali e sconti per i 35 anni di attività

– Un seminario o una lezione individuale gratuita a chi fa un abbonamento annuale
– Meno il 10% a chi porta un amico…e all’amico
– Meno il 10% a chi prosegue le lezioni regolari dopo aver frequentato un seminario o un ciclo di 10 lezioni
– Meno il 25% a tutti gli under 30

Le lezioni collettive iniziano il 25 settembre. Nuovi corsi ed eventi speciali durante l’anno 2017-2018. Seguici sui social.

 

“COSÌ, SU DUE PIEDI…UN FORTUNATO PUNTO D’EQUILIBRIO” seminario condotto da Claudio Gevi

sabato 8 aprile 2017  dalle ore 10:00 alle ore 17:00

E’ un fatto: l’evoluzione non ci aveva previsto. Quando abbiamo cominciato a muoverci per la savana, non era scontato che riuscissimo a trovare il modo di restare in equilibrio sulla piccola superficie dei nostri piedi. E’ stato questo colpo di fortuna che ci ha permesso di percorrere il pianeta. Così, grazie al continuo movimento e alla libertà concessa alle mani di plasmare il mondo, il nostro cervello si è sviluppato in modo fantastico.

Esploreremo come stiamo in piedi, il sottile gioco che ci permette di restare in equilibrio nelle   posizioni e  nei movimenti più svariati  e di far fronte a situazioni imprevedibili.  Come camminiamo, saltiamo e corriamo e come potremmo avere una maggiore stabilità e scioltezza in tutto il corpo  con movimenti  più efficaci e meno faticosi.   Con un po’ di anatomia comparata potremo anche  sentirci più vicini ai nostri progenitori  ed apprezzare il cammino percorso!